Blog

COSP VERONA NELLA RETE ASVIS SEMPRE PIÙ ALL’INSEGNA DELLA SOSTENIBILITÀ

COSP VERONA NELLA RETE ASVIS SEMPRE PIÙ ALL’INSEGNA DELLA SOSTENIBILITÀ

“Resta fondamentale coniugare i temi della sostenibilità alla formazione, all’educazione e all’orientamento” afferma la direttrice di COSP Lisa Conforto.

Nuova sinergia per COSP Verona all’insegna del tema della sostenibilità. Da novembre 2021 il Comitato provinciale per l’Orientamento Scolastico e Professionale è infatti entrato a far parte della rete ASviS - Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile. ASviS è una realtà nata su iniziativa della fondazione Unipolis e dell’università di Roma “Tor Vergata” con l’obiettivo di promuovere e sensibilizzare sui contenuti dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, ossia un piano sottoscritto da 193 Paesi delle Nazioni Unite per migliorare il presente e il futuro a livello ambientale, sociale ed economico partendo dalla consapevolezza che l’attuale modello non sia sostenibile.

COSP nella rete ASviS: “Vogliamo sensibilizzare alla sostenibilità”

“Entrare a far parte della rete di ASVIS è stata una scelta condivisa con il consiglio direttivo di COSP Verona - commenta Lisa Conforto, direttrice di COSP Verona - A motivare a questa scelta è stata la  responsabilità di fare diffusione e sensibilizzazione sui temi legati alla sostenibilità”. E sottolinea: “Consideriamo fondamentale coniugare i temi della sostenibilità alla formazione permanente, all’educazione alle scelte e all’orientamento. Crediamo infatti che la comunità educante e le nuove generazioni siano chiamate ad attivarsi per anticipare futuri complessi e sostenibili”.

Puntando i riflettori sul tema della sostenibilità, Lisa Conforto illustra che cosa significhi per COSP promuoverla attivamente: “Significa educare e orientare le generazioni future ad azioni che portino cambiamento sociale per un ecosistema sostenibile e inclusivo. Tutto questo risponde alle finalità dei progetti che proponiamo”.

COSP e la sostenibilità come educazione alla scelta

Entriamo nel vivo delle progettualità che possono scaturire da questa nuova sinergia di COSP con ASviS. La direttrice di COSP spiega: “La volontà di far parte di questa rete ci spinge ad essere ancora più presenti e attivi con progetti di innovazione e di educazione alle scelte che punteranno ad avere come focus la sostenibilità integrale, ossia: a partire dalla salvaguardia del nostro ecosistema e ambiente potremo trovare uno spazio di condivisione sociale e di benessere per le persone e un’economia sostenibile”. E a proposito delle iniziative che bollono in pentola afferma: “Ogni anno ASviS organizza il Festival della Sostenibilità e rispetto alla prossima edizione noi di COSP vorremmo proporre alcune iniziative e progetti con i giovani di Verona”.

COSP e gli eventi sulla sostenibilità rivolti ai giovani

Puntando l’attenzione sul tema giovani e sostenibilità, è Sofia Marchesini di COSP a darci una panoramica:Negli ultimi anni abbiamo preso parte alla progettazione di progetti volti allo sviluppo sostenibile, tra questi “La Fabbrica del Quartiere”, un progetto di partecipazione attiva e riqualificazione urbana”. Non mancano altri esempi: “Clim-ACT!” è un progetto rivolto a studenti e insegnanti per attivarli sulle questioni ambientali. “PENSIO-ATTIVI! Le competenze non vanno in pensione” è invece volto a valorizzare l’”intergenerazionalità” nel mondo del lavoro”. Lisa Conforto sottolinea: “Grazie agli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030, dal 2019 stiamo monitorando l’impatto dei nostri progetti, che raggiungono più di 10.000 studenti e studentesse ogni anno. Attraverso un bilancio sociale miglioriamo le nostre attività e non da ultimoabbiamo attivato un master di orientamento al tema sostenibilità”.

            Sara Bellingeri

Tags: Verona, COSP Verona, asvis, sostenibilità, futuro, agenda 2030, sviluppo

GET IN TOUCH

CONTATTI

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
045 597108
Cod.Destinatario Fatt.Elettr.: W7YVJK9

DOVE SIAMO

Via Zeviani 8
37131 Verona

ORARI

Lun - Ven 9 - 14

NEWSLETTER