Blog

BORSE DI STUDIO IN VENETO: DOMANDE APERTE

BORSE DI STUDIO IN VENETO

Possono essere utilizzate per acquistare libri, per il trasporto o per la fruizione di servizi culturali. Le richieste vanno inviate entro il 4 giugno.

Un supporto per lo studio, su vari fronti, in caso di necessità o anche disagio. Parliamo delle borse di studio, una forma di finanziamento che aiuta studenti e studentesse in caso di necessità di carattere economico consentendo la fruizione di determinati servizi o strumenti.

Nell’ambito della Regione Veneto è stato approvato il bando che eroga le borse di studio a favore di studentesse e studenti delle scuole secondarie di secondo grado, comunemente chiamate superiori.

Le borse di studio possono essere utilizzate dagli studenti che le ottengono per acquistare libri di testo, per la mobilità e non da ultimo per accedere ai beni e ai servizi di natura culturale.

Borse di studio: chi può fare richiesta

Può richiedere la borsa di studio il genitore o anche lo studente stesso purché maggiorenne ed iscritto a una delle istituzioni scolastiche coinvolte nell’iniziativa. Altro requisito per chi fa richiesta è il fatto di appartenere a un nucleo familiare il cui ISEE non sia superiore ai 15.748,78 euro.

Requisiti per accedere alle borse di studio

Lo studente o la studentessa destinatari della borsa di studio devono essere residenti in Veneto. Altro elemento imprescindibile è l’essere iscritti e frequentare scuole secondarie di secondo grado di carattere statale oppure paritarie (private e degli enti locali). Nota importante: la borsa di studio non può essere concessa se lo studente o la studentessa sono già in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado. Non sono necessari requisiti di merito scolastico o giustificativi di spesa.

Importi borse di studio

A quanto ammonta ogni borsa di studio? L’importo di ciascuna non sarà inferiore ai 200 euro e non supererà i 500 euro. L’importo sarà determinato in base alle domande pervenute alla Regione del Veneto e alle risorse disponibili.

Nel caso in cui non sia possibile assegnare la borsa di studio a tutti i richiedenti, verrà predisposta una graduatoria che assegnerà la borsa di studio minima, pari a 200 euro, in ordine di ISEE crescente. Qualora ci sia una parità di ISEE, la borsa di studio sarà assegnata a favore dello studente o della studentessa più grande di età.

Modalità per richiedere le borse di studio

Le richieste per ottenere la borsa di studio vanno inviate entro le ore 12 del 4 giugno 2021. Occorre accedere a questo sito internet, nella parte dedicata al richiedente. Può essere utilizzata la propria identità digitale SPID (Sistema Unico d’Identità Digitale), CIE (Carta d’Identità Elettronica) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi).

              Sara Bellingeri

GET IN TOUCH

CONTATTI

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
045 597108
Cod.Destinatario Fatt.Elettr.: W7YVJK9

DOVE SIAMO

Corso Porta Nuova 96
37122 Verona
(all'interno della Camera di 
Commercio di Verona)

ORARI

Lun - Ven 9 - 14

NEWSLETTER